Alessandro Lavaggi

Comincia gli studi musicali all’età di nove anni in conservatorio a Reggio Emilia scegliendo l’oboe come strumento. Proseguirà gli studi fino al conseguimento del diploma AFAM di secondo livello nel 2017 con il Maestro Luca Vignali.Parallelamente comincia la specializzazione in chitarra moderna alla Rock Guitar Academy di Donato Begotti a Milano nel 2014 studiando gli aspetti principali dello strumento come: tecnica, armonia e teoria musicale, ritmica e timing, assoli, studio del suono e dell’effettistica della chitarra elettrica, lettura e accompagnamento.
Finisce il percorso del Master diplomandosi nel 2019. In questi anni studia con i migliori insegnanti in Italia come:
Donato Begotti;
Mattia Tedesco (chitarrista di Gianluca Grignani, Dolcenera, Anna Oxa, Il Volo, Sergio Sylvestre, Clara Moroni, Enrico Nigiotti, Achille Lauro e in studio per Vasco Rossi, Noemi, Mina, Celentano, Biagio Antonacci e Eros Ramazzotti);
Piero Marras (Tazenda e Matia Bazar);

Roberto Fazari (Jerry Calà, musiche per spot pubblicitari, documentari e trasmissioni televisive)
Andrea Filippone (Max Pezzali, Shade, Federica Carta, Eiffel 65)
Filadelfo Castro (Gatto Panceri, Modà, Pupo, Cristina D’avena).

Frequenta nel dicembre del 2018 la masterclass di Plini e Marco Sfogli al Musical Box di Verona.

Suona nel gruppo Indie Rock “Malestante” reduci da un ottimo piazzamento alle fasi finali di Sanremo Rock (Teatro Ariston di Sanremo), attualmente sono in tour nel nord Italia con il loro primo disco “Quarta Parete” registrato all’Esagono di Rubiera edito da Muki Edizioni.