News

Note di Danza stage 6 – 12 anni

Note di Danza
stage 6 – 12 anni

dal 31/08 al 11/09 @ 08:30 – 12:30 | 100€

Il lavoro di gruppo sarà dedicato all’esecuzione di brani tratti o ispirati al repertorio di musica classica, popolare, folk, rock, blues, jazz e pop. Attraverso arrangiamenti per piccola orchestra appositamente scritti o adattati dall’insegnante per i partecipanti, verranno proposti brani che terranno conto delle competenze di ogni allievo e permetteranno ad ognuno di potersi avvicinare al genere con gradualità e soddisfazione.

Il progetto di sonorizzazione di immagini propone ai ragazzi un apprendimento musicale da una nuova prospettiva: fare musica d’insieme attraverso usi non ordinari degli strumenti musicali, improvvisazione e notazione grafica/gestuale. Grazie ad un vocabolario di gesti impartiti dall’insegnante, gli alunni saranno messi in condizione di produrre fenomeni sonori complessi, finalizzati alla sonorizzazione di brani strumentali. Il laboratorio si basa in primo luogo sull’ascolto e l’analisi di molteplici brani, partendo da registrazioni storiche e sulla conoscenza (o scoperta) di artisti disparati. Il tutto verrà integrato da una parte pratica in cui il materiale viene musicalmente rielaborato con il gruppo dei partecipanti. Attraverso l’attività di composizione e la pratica dell’improvvisazione si cercherà di mettere in relazione l’aspetto armonico, melodico e strutturale.

Si analizzeranno parti di assoli “storici” dei più grandi musicisti rock, jazz, pop e classici con l’intenzione di comprendere al meglio che anche l’assolo ha una sua struttura e un suo sviluppo.

Verrà analizzato il ritmo come elemento fondamentale della relazione musicale sviluppato in forma di gioco e attraverso l’uso del corpo, di oggetti delle vita quotidiana e di diverse percussioni.

Attraverso la collaborazione con Backstage, lo stage “Note di danza” offrirà l’occasione di poter approfondire ancor meglio attraverso l’utilizzo del corpo, il ritmo e la fisicità legata al movimento strumentale.

Musica e danza interagiscono e si incontrano e il movimento, il rapporto al suono, inizia dal semplice battere/levare della musica. Per alcuni si tratta di un rapporto di tipo dialettico, in quanto la danza presuppone la musica e ne è condizionata, ma al tempo stesso “agisce sulla musica prendendone possesso” – (C’è musica e musica, di Luciano Berio).
Il laboratorio è aperto ad ogni tipo di strumento e ad ogni livello di preparazione. Verranno inclusi anche allievi che non hanno nessun tipo di esperienza musicale e strumentale.

 

In collaborazione con Backstage Scuola di danza